"Il decreto milleproroghe si e’ rivelato una debacle per la maggioranza!"

“Il decreto milleproroghe si e' rivelato una debacle per la maggioranza!”. Lo afferma il capogruppo udc alla commissione bilancio della Camera Amedeo Ciccanti. “La soluzione di un decreto correttivo offerta dal Capo dello Stato – osserva – e' stata scartata dalle comunicazioni del Ministro Tremonti che ha preferito modificare il maxiemendamento espugendo le disposizioni più' laceranti”. “L'elenco che ha fatto pero' non e' una soluzione, perche' elimina alcune 'norme-vergogna' come la reiterazione di quelle non convertite l'anno scorso contro l'abbattimento dei palazzi abusivi della Campania e il ripristino delle graduatorie di docenti delle scuole fondate su norme dichiarate incostituzionali, ma – prosegue – ignora gli abusi sulle quote latte, sull'anatocismo e il favore che fa alle banche a danno dei clienti, sull'interpretazione autentica che fa di accordi privati per salvaguardare gli equilibri azionari della Parmalat”. “La pezza e' peggiore del buco – conclude il parlamentare udc – e non daremo nessun contributo a risolvere i pasticci in cui la maggioranza e il governo si sono cacciati, se non ci sara' una soluzione rigorosa e pertinente ai rilievi fatti dal Capo dello Stato”.

Lascia un commento