Site icon archivio di politicamentecorretto.com

I sapori della legalità 

A cura di Giuseppe Scigliano

Da sinistra: F. Impastato, G. Impastato, A. Verrone e G. Scigliano

Dal 12 al 23 novembre 2010 tra Berlino ed Hannover si sono svolte una serie di manifestazioni che hanno tematizzato la legalità e che avevano lo scopo di creare in Germania una rete nel circuito antimafia.
Ad organizzare queste manifestazioni è stata l’organizzazione “Casa memoria” sostenuta dal Comites di Hannover, dalla società italo tedesca e da Projektt werkstadt per l’ambiente e lo sviluppo.
Venerdì 22 Ottobre, alle ore 19,30, presso la sede della VHS (università popolare) di Hannover, È stato il punto culminante di queste manifestazioni – concerto del Gruppo “Arte e Musica” con Lettura di Giovanni Impastato del libro: “Resistere a Mafiopoli” di Giovanni impastato e Franco Vassia edito da “Stampa alternativa”
Il pubblico, in maggioranza tedesco, ha ascoltato con interesse Sia i brani eseguiti dal gruppo di musica folk che i testi letti dall’autore.
Nel suo discorso di apertura, il Presidente del Comites G. Scigliano, ha elogiato l’iniziativa ed ha messo in evidenza la vita di Giovanni Impastato, che dopo l’assassinio del fratello Peppino, negli anni settanta, ha dedicato tutto se stesso per lottare contro questo fenomeno che ha messo in ginocchio l’Italia. Scigliano ha elogiato anche e soprattutto l’impegno del suo amico Francesco Impastato, l’anima di “Arte e Musica” che sin dagli anni ottanta in Germania ha tenuto in vita il gruppo di musica popolare(in passato ha accompagnato musicalmente le letture di scigliano). Il Gruppo attualmente è composto, oltre che da Francesco Impastato, da due tedeschi ed un iraniano.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Exit mobile version