APPLAUSI E CRITICA POSITIVA PER IN MY PRISON

Eccezionale successo per la presentazione ufficiale del nuovo corto di Alessandro Grande

Sala al completo, applausi e critica assolutamente positiva. Si riassume così il battesimo di In My Prison, il cortometraggio del giovane regista Alessandro Grande, presentato ufficialmente lunedì sera nella sala 2 della Multisala Adriano nell’ambito dell’edizione 2010 del RomaFictionFest. Un successo eccezionale che ha portato il nome del cortometraggio di Grande sui taccuini di critici e giornalisti presenti in massa sull’Orange Carpet del RomaFictionFest.

“Al di là della vetrina importante del RomaFictionFest – ha spiegato Alessandro Grande – la mia priorità era e rimane ancorata al messaggio che ho voluto comunicare al pubblico con questo lavoro: la situazione difficile che si vive all’interno delle carceri e che è presente nella quotidianità di qualsiasi Paese, vicino o lontano. E’ un messaggio universale. Religione, sesso, razza e cultura non devono essere fattori discriminanti. Mai. Così come nessuna discriminazione deve essere compiuta nei confronti dei detenuti. E soprattutto non bisogna mai generalizzare e soffermarsi a quelle che sono soltanto semplici e stupide apparenze”.

Adesso In My Prison inizierà il suo vero viaggio. Il cortometraggio di Alessandro Grande verrà iscritto ai più importanti festival internazionali e sarà proiettato nel corso di importanti eventi culturali e sociali in Italia e all’estero. Nei giorni scorsi è stato inaugurato anche il sito internet ufficiale, raggiungibile all’indirizzo www.inmyprison.com.

Lascia un commento