INTERCETTAZIONI: LUMIA (PD), I CITTADINI ONESTI NON NE HANNO PAURA

“Questa non è una legge per tutelare la privacy, bensì un attacco frontale alla magistratura e alla libertà di informazione. Con la scusa della riservatezza vogliono mettere al riparo dalla giustizia e dall’opinione pubblica i tanti furbi e mascalzoni che popolano la classe dirigente di questo Paese. I cittadini onesti non hanno paura di essere intercettati”. Così il senatore del Pd Giuseppe Lumia sul ddl intercettazioni.

“Berlusconi e le sue maggioranze – aggiunge Lumia – ci hanno abituato a tutto, ma non possiamo rassegnarci alla distruzione della giustizia e al soffocamento della libera informazione. Si tratta di due pilastri irrinunciabili, senza i quali verrebbero a mancare i presupposti della democrazia. Per questo è importante organizzare un’opposizione durissima nelle istituzioni e nella società contro questo provvedimento”.

Lascia un commento