Palermo, l’esito del sondaggio “Palermo quale associazione premieresti?”. "Sono stati 7189 i votanti. L’associazione più votata è Muovi Palermo"

Alle ore 14 di sabato 19 giugno si è chiuso il sondaggio “Palermo quale associazione premieresti?”, un gioco ideato dal nostro portale con lo scopo di far emergere, tramite un sondaggio, l'operato delle associazioni cittadine. L'iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo sia dagli abituali frequentatori del sito che dalle associazioni in “competizione”. Sono stati 11.293 i web-palermitani che per curiosità o per affetto hanno seguito, accompagnato e votato (7189 volte), la propria associazione, il proprio movimento. La nostra casel la di posta è stata invasa da decine di segnalazioni, abbiamo ricevuto email fino all'ultimo giorno utile per votare nonostante il termine fosse scaduto da 5 giorni. Tutti volevano partecipare al sondaggio e ci è dispiaciuto non poter accontentare tutte le richieste. La prossima volta daremo più tempo per le segnalazioni e per raccogliere suggerimenti.

Noi di fascioemartello.it siamo molto contenti per l'esito che ha avuto la nostra iniziativa, ci ha fatto molto piacere scoprire che i palermitani hanno colto lo spirito del sondaggio. Molte associazioni tra loro non si conoscevano e siamo riusciti a dargli uno strumento per mettersi in relazione. Adesso però sta a loro creare qualcosa di più grande, di più utile per la città.

Sono sei i gruppi che abbiamo stabilito e quindi anche sei le associazioni che si sono distinte per sezione. Per la categoria “Diritti Umani, Integrazione sociale e Minori” a dominare la classifica è stato “Il paese dei balocchi onlus”, centro ricreativo culturale, con 486 preferenze su 1.355. Il centro al termine delle votazioni “ha dedicato un riconoscimento ai volontari e a tutte le associazioni che silenziosamente e quotidianamente lavorano nell’interesse della nostra città.”

Tra gli operatori che si occupano di “Cultura, Territorio, Animali e Ambiente” , su 2.190 votanti a spuntarla, dopo un lungo testa a testa, è stato il movimento “Muovi Palermo” seguito dall' “Officina delle Idee”. Le due associazioni hanno conquistato il 50% delle preferenze dei nostri lettori, la prima si è affermata con 551 click, l'altra con 523. “Grazie a tutti per la fiducia, per il sostegno e per la simpatia. E' stato un gioco, ma che rafforza la nostra convinzione di aver intrapreso la giusta strada” sono state le parole di Muovi Palermo . Mentre all'impegno “di una Palermo diversa e finalmente viva” va il riconoscimento dell'Officina.

Sono 654 i votanti della categoria “Promozione Sociale e Volontariato”. Sull'onda del primo pride palermitano è stata l'Arcigay l'associazione più votata tra quelle inserite con 253 preferenze. C'è da dire che le associazioni qui presenti potevano comunque essere inserite anche nella categoria degli operatori culturali, forse abbiamo fatto una distinzione di troppo.

Lungo duello a colpi di click c'è stato anche nel gruppo delle associazioni “Sportive”. La partita è stata vinta dalla “Waterpolo Palermo”, società sportiva dilettantistica, che opera nel settore del nuoto e della pallanuoto dai bambini agli adulti con 273 preferenze su 1007. 266 volte invece è stato cliccato il “Coordinamento Palermo Ciclabile”, associazione di ciclisti urbani, molto in vista in questi ultimi anni grazie anche alle pedalate notturne “selle di stelle”.

Equilibrato è stato il confronto tra chi si occupa di scuola ed università. Nella sezione “Universitrie e Liceali”, tutti i movimenti hanno avuto uno scarto minimo rispetto a chi le precedeva. A spuntarla è stato il “Sism”, Segretariato Italiano Studenti in Medicina, che ha chiuso il sondaggio con 232 preferenze su 985.

Infine “Addiopizzo”,con 401 click, è stata l'associazione “Antimafia ed Antiracket” preferita dai palermitani. Per la sezione sono stati 998 i votanti. Secondo classificato, con il 20% delle preferenze, il centro culturale “Pio La Torre”.

Palermo 22/06/2010

www.fascioemartello.it

la Redazione

Lascia un commento