Più risorse e nuovi criteri di sostegno per la stampa italiana all’estero. Lo chiedono al Governo i deputati del PD Bucchino, Porta, Farina, Fedi,Garavini e Narducci

“Più risorse, nuovi criteri di sostegno e controlli più efficaci per lastampa italiana all'estero. Questo è quanto abbiamo chiesto al Governo conun'interrogazione firmata, oltre che da me, dai colleghi Porta, Farina,Fedi, Garavini e Narducci”. E' quanto ha dichiarato l'on. Gino Bucchino inrelazione all'iniziativa assunta dai deputati del PD eletti all'estero sullasituazione dei giornali in italiano … Leggi tutto

Investire nel patrimonio culturale italiano che è vessillo d’onore in tutto il mondo. «I tagli tarpano le ali all’italianità Â»

«Tanti anni di residenza in Svizzera mi hanno fatto toccare con mano, qualora ce ne fosse stato bisogno, la vera importanza della cultura e della lingua italiana nel mondo». Così si è espresso l’on. Antonio Razzi a proposito dei lavori camerali di oggi in discussione: “Esame delle norme recanti disposizioni urgenti in materia di spettacolo … Leggi tutto

Pomigliano: un risultato che lancia una sfida

di Maurizio Zipponi Il risultato del referendum farsa di Pomigliano si commenta da solo. Non c’è stato un plebiscito e allo stesso tempo, esiste una sincera richiesta di un progetto industriale e occupazionale che possa dare serenità ai lavoratori e alla comunità di Pomigliano. Questo risultato mette alla prova la buona fede della Fiat e … Leggi tutto

Oggi, 24 GIUGNO, sul CORRIERE della SERA un articolo annuncia che VERONESI vuole convincere anche la SINISTRA itaiana (PD) ad "aprire" alle CENTRALI NUCLEARI

Riceviamo e volentieri pubblichiamo Gentilissima Direzione del giornale “politicamente corretto” Non è MIA INTENZIONE SCHIERARMI POLITICAMENTE, poichè, essendo medico, devo stare al di sopra delle logiche partitocratiche. Prego pertanto, in nome della verità scientifica, di far circolare questo mio lavoro, fatto a titolo gratuito nel 2008, all'indomani dell'incidente alla centrale nucleare di KRSKO. ….con preghiera … Leggi tutto

E’ SOLO UN PULCINOCCHIO!

Il pulcinocchio per chi non lo sapesse e’ un incocio tra Pucinella e Pinocchio. Potrebbe essere una nuava futura maschera nazionale. Il pulcinocchio se la canta e se la suona, incurante di cio’ che lo circonda. Il Pucinocchio non si vergogna di dire fesserie ( come Pulcinella), tanto e’ convinto che il popolo l’ama piu’ … Leggi tutto

FEDI (PD): Dal voto di fiducia alla seduta fiume: sul mondo dello spettacolo si confrontano due modi di fare opposizione

Fino a ieri pomeriggio il ricorso al voto di fiducia sembrava scontato. Da un lato un decreto, come quello sul riordino del mondo dello spettacolo e delle fondazioni liriche e sinfoniche che trovava un fronte comune di opposizione e che, già al Senato, nonostante alcune modifiche, aveva trovato una forte opposizione, dall’altro il rischio di … Leggi tutto

Continuano le iniziative dell’on. Amato Berardi nell’ospitare l’Orchestra Sinfonica di Roma, patrocinata dalla Fondazione Italia Usa

Roma, 23 giugno 2010 – Continuano le iniziative dell’on. Amato Berardi nell’ospitare l’Orchestra Sinfonica di Roma, patrocinata dalla Fondazione Italia Usa, presso la splendida cornice del Kimmel Center di Philadelphia lo scorso venerdì.L’on. Berardi ha contribuito alla buona riuscita dell’evento coordinando vari imprenditori, tra i quali Richard Krzyzanowski, da sempre impegnato in iniziative umanitarie, i … Leggi tutto

Forse che sì, forse che no

di Carlo Di Stanislao Lo “Statuto dei diritti dei lavoratori”, la l. n. 300 del 20 maggio 1970, ha compiuto 40 anni ed è stato calpestato, distrutto, annullato, in un sol, colpo. Qualche tempo fa, durante le celebrazioni del quarantennale (in Italia si celebra tutto, per non ricordare mai nulla, come sosteneva Montanelli), Sacconi ha … Leggi tutto

POMIGLIANO DECRETA LA FINE DEL SINDACALISMO IN ITALIA

Pomigliano e’ solo l’inizio della fine del sindalismo in Itaia, una manovra di natura berlusconiana, iniziata un anno fa durante la cena etnutasi tra Berlusconi e quei sindacati “moderati”. Dopo Pomigliano I sindacati o detti tali, dovrebbero vergognarsi di chiedere il tessaramento, sarebbe un appropriazione indebita: crisi o non crisi. La cosa piu’ vergognosa e … Leggi tutto

I sindacati della Fiat

E' la Fiat che si è iscritta ai sindacati o i sindacati che si sono iscritti alla Fiat?“Faccio parte di un direttivo CISL e provo vergogna per Pomigliano, un vile ricatto della dirigenza FIAT avallato dai sindacati. E' evidentissima la collusione tra i nostri vertici con il padronato e una fetta di governo. Se fossero … Leggi tutto

Anno 2010 Evento Calcio in Sud Africa!

L’Italia e’ Una Nazione ed e’ in Capo al Mondo, gli Italiani sono campioni con o senza la Coppa del Mondo!!!!! Finalmente, gli AZZURRI hanno inferto moralmente un sonoro calcio al federalismo, perche’ loro, giuocano e convinti di vivere per Unire, opponendosi a coloro che remano contro, e ci dividono.Quanto detto dagli azzurri, moralmente vale … Leggi tutto

"Sarebbe meglio che Sangregorio difendesse gli italiani all’estero e non Berlusconi"

Il Consigliere CGIE Marcello Romanello interviene nel dibattito con il Coordinatore Berlusconiano in Argentina Desidero esprimere le mie considerazioni su di un articolo in cui vengono citate alcune dichiarazioni del coordinatore pro-tempore del PDL in Argentina, Eugenio Sangregorio, in cui tra altre cose critica una spontanea protesta, effettuata a Buenos Aires contro i tagli ai … Leggi tutto

BERLUSCONI: Gli italiani sono con me, la legge sulle intercettazioni e’ in dirittura d’arrivo

“So per certo che la stragrande maggioranza degli italiani e’ d’accordo con me sull’assoluta necessita’ della legge sulle intercettazioni, tant’e’ vero che quando ne parlo in pubblico, raccolgo solo applausi di consenso e di incoraggiamento per andare avanti fino all’approvazione definitiva, che ormai e’ in dirittura d’arrivo. Quando la legge sara’ approvata il nostro Paese … Leggi tutto

Berlusconi nomina Brancher ministro per l’Attuazione del federalismo

Un ministro senza funzioni Berlusconi nomina Brancher ministro per l'Attuazione del federalismo dimenticandosi che le competenze in materia sono già affidate ad altri 4 dicasteri. Un gioco delle tre carte che scontenta tutti nella maggioranza, a cominciare dalla Lega che alza subito la voce Sotto i riflettori si annunciano i sacrifici che gli italiani dovranno … Leggi tutto

Pomigliano: eutanasia di un diritto

Autore Maria Caterina Pace Ieri è stata scritta un’altra pagina vergognosa della nostra storia perdendo l’occasione di fare la cosa giusta per lo stabilimento FIAT di Pomigliano e così la politica ha rinunciato alla classe operaia. Quella politica che avrebbe dovuto difendere i diritti dei lavoratori e la Costituzione, che avrebbe dovuto chiedere conto a … Leggi tutto

Propaganda Fide, Turco: per acquisire i dati sulle proprietà  immobiliari basta interrogare il catasto: per i magistrati non dovrebbe essere difficile

di Maurizio Turco La rogatoria in Vaticano è sicuramente inutile e potrebbe rivelarsi suicida Dichiarazione di Maurizio Turco, deputato radicale-PD Per recuperare i dati relativi alle proprietà immobiliari di Propaganda Fide è invocata unanimemente la rogatoria internazionale in Vaticano. Ma, per acquisire tutti i dati relativi alle attività immobiliari di Propaganda Fide in Italia, i … Leggi tutto

Belgio e Olanda: terremoto politico in "NO Bemolle"

Terremoto politico in Belgio e Olanda: gli elettori hanno bastonato i partiti di maggioranza, dicendo NO alle loro mezze misure, agli inciuci ed a una serie di compromessi inconcludenti frutto di alleanze contro natura tra partiti, idee e programmi tra loro agli antipodi. Un NO che porta tuttavia con sé una dissonanza retrograda, un pericoloso … Leggi tutto

Pomigliano, irritazione della Fiat: "Lavoreremo con chi ha firmato l’accordo". Marchionne deluso

di Ignazio Dessì Con una affluenza del 95 per cento il referendum sul futuro di Pomigliano ha decretato – come non era dubitabile – la vittoria dei sì (con il 63% dei voti), ma senza quel responso plebiscitario che qualcuno si aspettava. La domanda diventa quindi: cosa farà ora la Fiat? Marchionne (che sembrerebbe deluso … Leggi tutto