BELICE: LUMIA (PD) A D’ALI’ (PDL), IL GOVERNO NAZIONALE INTERVENGA, MA CON RISORSE PROPRIE

“Non sono d’accordo con la soluzione proposta nel ddl D’Alì per completare definitivamente la ricostruzione del Belice. Penso che il governo debba intervenire, ma con risorse proprie. È troppo facile chiedere al governo nazionale di decidere su fondi della Sicilia, prevedendo, tra l’altro, un meccanismo farraginoso che rischia solo di diventare l’ennesima bandiera da sventolare, senza che vi siano certezze sulla sua buona attuazione”. Lo dichiara il senatore del Pd Giuseppe Lumia a margine della conferenza stampa di stamani nella quale è stato presentato un Ddl, a firma del senatore D’Alì (Pdl), con l’obiettivo di sollecitare un intervento del governo per chiudere la ricostruzione post terremoto della valle del Belice.

“La soluzione – spiega Lumia – è un’altra: il governo accenda dei mutui presso la Cassa depositi e prestiti. È questo un meccanismo che ha già avuto successo in passato e che ha dato ottimi risultati. Inoltre si preveda un serio controllo di legalità, per fare in modo che ci sia il massimo rigore nella verifica della spesa e per impedire qualsiasi tentativo di infiltrazione mafiosa. A queste condizioni anche la Regione Sicilia dovrà fare la sua parte in modo efficace e moderno”.

Lascia un commento