BONDI: L’idolatria della Costituzione non serve ne’ a Bersani ne’ al Paese

“Da Di Pietro non ci possiamo attendere parole improntate alla responsablità e al buon senso, ma dall’On.Bersani sì. Dal Pd ci aspetteremmo, anche riguardo alle parole pronunciate dal Presidente del Consiglio sul rapporto che intercorre tra i reali poteri del governo e l’architettura costituzionale così come si è delineata nel tempo, parole che ne cogliessero il significato più profondo, che chiama in causa i compiti della politica e la natura della democrazia.

Penso che anche la sinistra sia chiamata a dare una risposta a questi problemi. Rifugiarsi ancora un volta dietro l’idolatria della Costituzione e la propaganda non serve all’Italia e non serve neppure alla sinistra.” Lo ha affermato il nostro coordinatore nazionale, Sandro Bondi.

Lascia un commento