Domani a Fasano la conferenza stampa di presentazione dell’accordo di collaborazione fra Fondazione H2U-Università  dell’Idrogeno e CIASU

Domani a Fasano la conferenza stampa di presentazione dell’accordo di collaborazione fra Fondazione H2U-Università dell’Idrogeno e CIASU (Centro Internazionale Alti Studi Universitari)

Nell’occasione sarà presentato, per la prima volta, il nuovo distributore mobile di idrogeno e di miscela di metano e idrogeno della Fondazione H2U unitamente ad un’autovettura modificata ad idrogeno

Domani venerdi 4 giugno alle 11 presso la sala di rappresentanza del Comune di Fasano verrà firmato l’accordo di collaborazione fra la Fondazione H2U-Università dell’Idrogeno e il CIASU (Centro Internazionale Alti Studi Universitari) dell’ Università di Bari.

La firma pone le basi alla creazione in Puglia di una grande Scuola Euromediterranea dell’idrogeno e delle energie rinnovabili. Un grande progetto che coinvolgerà le università del mediterraneo in una prospettiva di fuoriuscita dal petrolio e dai combustibili fossili verso un nuovo modello economico basato sull’energia della radiazione solare e sull’idrogeno come vettore energetico, denominato “economia dell’idrogeno”.

Per l’occasione sarà presentato, per la prima volta, il nuovo distributore mobile di idrogeno e di miscela di metano e idrogeno della Fondazione H2U unitamente ad un’autovettura modificata ad idrogeno.

Alla conferenza stampa interverranno:

Lello Di Bari, Sindaco di Fasano

Corrado Petrocelli, magnifico Rettore Università di Bari

Carlo Mongelli, Presidente CIASU

Nicola Conenna, Presidente Università dell’Idrogeno

Loredana Capone, Vice Presidente Regione Puglia

Fabiano Amati, Assessore ai lavori pubblici

Lorenzo Nicastro, Assessore all’ecologia

Alba Sasso, Assessore al diritto allo studio e formazione

Lascia un commento