L’Ambasciatore d’Italia Gianpaolo Scarante ha presentato oggi presso la sua residenza in Atene il volume “Il Ducato dell’Egeo”

L’Ambasciatore d’Italia Gianpaolo Scarante ha presentato oggi presso la sua residenza in Atene il volume “Il Ducato dell'Egeo”, che raccoglie in lingua italiana e greca gli atti del Simposio scientifico svoltosi ad Atene e Naxos sul tema della presenza veneziana nell’area dell’Egeo.
Alla cerimonia erano presenti gli autori, i Professori Nikos Moschonas e Lily Stylianoudi, e numerosi specialisti ed appassionati della materia. La pubblicazione è stata possibile grazie al contributo del Ministero degli Affari Esteri italiano, rappresentato per l’occasione del Direttore Generale per le Relazioni Culturali Min. Francesco Greco, della Fondazione Ioannis Kostopoulos nell'ambito della ricerca promossa dall'Accademia di Atene e dalla Fondazione Nazionale delle Ricerche, Istituto di Ricerche Bizantine.
“Il Ducato dell'Egeo” raccoglie una ricca documentazione di archivio sulla lunga storia della presenza di Venezia nelle Cicladi ed a Naxos in particolare. Venezia, dal 9° secolo presente nell'Egeo con una consistente flotta a fianco dell'Impero Bizantino e poi autonoma potenza commerciale e politica, inizia la sua storia proprio da questo mare, dove pone le basi della sua millenaria avventura tra le coste delle Cicladi e della Grecia.
Gli atti del Convegno sul “Ducato dell'Arcipelago” rappresentano un importante punto di partenza per lo studio di un periodo storico ancora poco conosciuto e pongono a disposizione degli esperti e degli appassionati uno strumento di grande rigore scientifico ricco di dati e di spunti di grande interesse.

Lascia un commento