CAPEZZONE: L’irresponsabile Epifani vuole 400 mila assunti nel pubblico impiego

“Il Guglielmo Epifani che oggi attacca le linee di fondo della manovra economica proposta dal Governo e’ un omonimo, oppure e’ lo stesso Epifani che, appena venti giorni fa, chiedeva incredibilmente altre 400mila assunzioni nel pubblico impiego?

Se avessimo dato o se dessimo retta a quella linea irresponsabile, saremmo finiti o finiremmo dritti verso uno scenario greco, con una crescita esponenziale della spesa pubblica. Epifani, quindi, farebbe bene a scusarsi per le proposte irricevibili, costose e di sfascio della finanza pubblica venute fuori dal Congresso della sua organizzazione, e a considerare con maggiore rispetto una manovra che non mette le mani nelle tasche dei cittadini”. Lo ha affermato Daniele Capezzone, portavoce del Pdl.

Lascia un commento