Sono 2 gli anticipi previsti questa sera (giovedì 20 maggio) nel primo turno di ritorno della Italian Baseball League

Al “Joe Di Maggio” di Palermo i Catania Warriors ospitano la Danesi Nettuno per una serie che ambisce a diventare una festa. La Franchigia Siciliana ha infatti distribuito 4500 biglietti nelle scuole del circondario e la partita viene trasmessa in diretta da Rai Sport Più. “Vogliamo uno stadio pieno” è lo slogan lanciato dal presidente della Franchigia di casa Antonio Consiglio.
I Warriors, che hanno recuperato Franklyn Torres si presentano al completo e si affidano ai lanci del mancino Ferreras.
La Danesi risponde con Wilson, ma deve fare a meno dello squalificato Perez, che in campo esterno sarà sostituito da Navarro. E' ancora in dubbio Buccheri, mentre Peppe Mazzanti ha completamente recuperato e riprenderà il suo posto in terza, con spostamento di Renato Imperiali in prima.
La serie continua venerdì (inusuale doppio incontro alle 16 e alle 21). I partenti dei Warriors saranno Yintema (che ha sconfitto Nettuno all'andata) e Lucena; Nettuno risponderà con La Macchia e Richetti.

Al “Casadio” di Godo il De Angelis riceve la visita della UGF Bologna. Le 2 squadre si presentano al completo a questo appuntamento e non dovrebbero esserci particolari sorprese. I lanciatori partenti saranno Ramsey per i goti e Matos per la Fortitudo.
Anche gara 2 della serie si gioca in Romagna (Sikaras contro Cillo venerdì alle 21), mentre la sfida che chiude la serie è in programma al “Falchi” di Bologna alle 21 di sabato. I partenti previsti sono Betto e Cozzolino.

In campo questa sera ore 21 – lanciatori stranieri

De Angelis Godo-UGF Bologna (arbitri: Maestri, Giacomazzi, Serafini)
Warriors Catania-Danesi Nettuno (Cappuccini, Leanza, De Notta; diretta su Rai Sport Più)

Lascia un commento