FEDERALISMO DEMANIALE: BONELLI (VERDI), SCONCERTATI DA MANCANZA OPPOSIZIONE

E' UNA 'PORCATA' . GRAVISSIMO CHE NON SI FACCIA OSTRUZIONISMO IN PARLAMENTO

“Siamo francamente sconcertati dalla mancanza di una forte opposizione in Parlamento ad un provvedimento, quello sul Federalismo demaniale che è una vera e propria porcata”. Lo dichiara il Presidente nazionale dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: “Con questo provvedimento 300 milioni di metri cubi di cemento potranno inondare quel che resta delle nostre aree agricole, le sorgenti di acqua minerale saranno cedute ai privati, verrà svenduto il patrimonio immobiliare e le spiagge attraverso le concessioni a novantanove anni verranno praticamente vendute”.

“Quella del ministro Calderoli è un'operazione che tende a togliere ai cittadini per favorire le solite lobby ed è gravissimo che su quest'operazione le opposizioni parlamentari non facciano ostruzionismo – conclude Bonelli -. Sulla svendita di stato di aree di pregio non ci può essere alcuna concessione al governo”.

Lascia un commento