Ficarra fa festa all’emigrato arricchito

Il Comune consegnerà la cittadinanza onoraria a Placido Napoli, partito dalla Sicilia a 11 anni e diventato uno dei maggiori operatori di borsa a Buenos Aires

FICARRA (ME) – Il Comune di Ficarra, il 28 maggio prossimo conferirà la cittadinanza onoraria a Placido Napoli, emigrato siciliano degli anni cinquanta, oggi tra i maggiori operatori di borsa in Argentina. A Ficarra è stato istituito il museo dell'emigrazione e Napoli ne entra a far parte. Placido Napoli, nato a Gangi (Palermo), ha lasciato la Sicilia a 11 anni.

Ma, nel suo studio a Buenos Aires, tutto ricorda la Sicilia, abbandonata per seguire i suoi genitori in terra d'emigrazione dove si è inserito rapidamente nel mondo del lavoro. Placido Napoli è oggi a capo della sua società “Napoli sociedad de bolsa sa” nel centro della City finanziaria di Buenos Aires.

“La vita di Placido – afferma il sindaco Basilio Ridolfo – non rappresenta solo la sua storia, il suo successo, fine a se stesso, ma è la storia di tanti nostri concittadini che, negli anni cinquanta e seguire, con la loro valigia di cartone, piena di sogni, di foto, di speranze, hanno abbandonato i propri luoghi, i propri cari, accompagnati da rimpianti e ricordi struggenti, alla ricerca di un futuro e di una vita migliore”.

Rosario Cambiano

(fonte S.W.)

Lascia un commento