REGIONE SICILIA: LUMIA (PD), INIZIATIVE PSEUDOPOLITICHE DI ROMANO (UDC) DIMOSTRANO SUA CRISI D’ASTINENZA DA POTERE

“Il mio giudizio politico rimane e rimarrà lo stesso anche nei prossimi giorni: le riforme sono per Saverio Romano come l’aglio per il diavolo, che rischiano di mettere in ginocchio il suo sistema di potere e di dimostrare la sua misera caratura politica fatta di intermediazione burocratico-clientelare e affaristico-mafiosa”. Con queste parole il senatore del Pd Giuseppe Lumia ribatte alle accuse del segretario regionale dell’UdC Saverio Romano.
“Mi auguro – aggiunge Lumia – che un giorno Saverio Romano possa usare le mie stesse parole tutte le volte che si parla di Dell’Utri e del suo rapporto mafia e politica”.
Per Lumia “la verità è un’altra: Saverio Romano si trova oggi segretario proprio quando gli viene sottratta la gestione del potere. La stessa che ha portato la Sicilia alla rovina nel settore della sanità, dei rifiuti, dell’acqua, dell’energia. Le sue iniziative pseudopolitiche e la sua reazione scomposta dimostrano in maniera palese la crisi d'astinenza da potere in cui si è venuto a trovare”.

Lascia un commento