Attentato giudici: Rosario Crocetta (PD) “Sincera solidarietà . I siciliani onesti sono accanto a voi”.

Deputato al Parlamento Europeo

“La mia solidarietà vera, sincera nei confronti di 4 valorosi magistrati che la lotta alla mafia l’hanno fatta e la fanno veramente, col proprio impegno costante, quotidiano, con serietà e dedizione, contribuendo in questi anni a fare luce su tanti delitti, su tante sopraffazioni rendendo giustizia ai siciliani”. E’ quanto dichiara Rosario Crocetta, eurodeputato del partito Democratico, commentando la notizia dello sventato attentato nei confronti di alcuni magistrati impegnati in indagini antimafia in Sicilia.
“Così come sono convinto che faranno luce su una delle pagine più buie della storia d’Italia, quella stagione delle stragi che vide realizzare un patto scellerato fra criminalità organizzata e settori deviati dello Stato. Ritengo che Lari, Ingoia, Paci e Gozzo anche questa volta troveranno la soluzione, troveranno assassini e mandanti, scopriranno la chiave di lettura per comprendere quella fase della nostra storia e sapranno individuare insieme agli autori materiali delle stragi anche i mandanti ed i complici. La Giustizia non si ferma, – continua Crocetta – nessuno pensi di poterlo fare. La mafia deve sapere che la nostra lotta non si arresta di fronte alle minacce, alle condanne e agli attentati.
C’è una vicenda che colpisce ancora una volta nel progetto dell’attentato ai magistrati, quello che non è vero che la mafia abbia rinunciato all’azione militare, la mafia sceglie di volta in volta la propria strategia e sa quando deve colpire.
E’ compito dello Stato e dei cittadini – conclude l’europarlamentare del Pd – assicurare quella protezione e quella solidarietà che possano consentire un grande lavoro di giustizia che rende liberi tutti quanti.
Grazie a Sergio Lari, Gaetano Paci, ad Antonio Ingoia e Domenico Gozzo. I siciliani onesti sono accanto a voi”.

Lascia un commento