Site icon archivio di politicamentecorretto.com

L’ITALIA, UN POPOLO UNITO NEL DIVIDERE

“Solo la Costituzione puo’ realmente riunificare i popoli italici”

A partire dall’1861 non si e’ visto un paese europeo piu’ diviso e l’Italia ne deteniete il record. Basterebbbe partire dall’8 Settembre 1943 che diete inizio alla peggior guerra fraticida in europa, seguita dagli anni di piommbo, culminata dalla Lega Nord e l’entrata in politica del Cavaliere e Di Pietro.Tutti periodi storici che hanno messo a dura prova l’Unita’ d’Italia e che andrebbero rivisti nei dettagli.. (perdon mi manca il tempo). Solo la Costituzione puo’ relamente riunificare i popoli italici ovunque essi duellino. Io partirei dai primi tre articoli della nostra avanzata Costituzioni! Cari bambini c’era una volta l’articolo primo, il principio laborista che il lupo cattivo Brunetta vorrebbe abolire, un bel giorno sposo’ l’articolo terzo, per dare a tutti i cittadini pane e lavoro e dignignita’ umana, rimuovendo tutti gli ostali di ordine economico.Una bella favola non c’e’ che dire! Per far si che la favola diventi realta’ occorre la formula magica 1+3= 2, a prima vista la formula piu’ che magica potrebbe apparire satambalata matematicamente, andiamo per ordine. Dal matrimonio vennero al mondo molti cittadini che iniziarono a riconoscere e garantire i diritti inviolabili di tutti gli uomini nella solidarieta’ e nel benessere dei popoli uguali davanti alla legge senza distinzioni alcune. Cari bambini mi rivolgo a voi perche’ sarete il futuro di questa nostra Italia, questa formula, ossia guardare ai primi tre articoli della Costituzione ad un comune denominatore riunificante e’ il cuore e l’anima italiana, andate e diffondete la nuova novela

Exit mobile version