Italian Film Festival, Italia protagonista in India

Sacro Codice – In viaggio verso Bollywood

Il work in progress del film sarà proiettato in anteprima il 13 dicembre, alle ore 16, all’Indian International Centre di New Delhi, nell’ambito dell’Italian Film Festival, evento cinematografico indiano dedicato tutto al cinema made in Italy, in collaborazione con Italian Institute of Culture, Indian International Centre, Regione Lazio, Sviluppo Lazio. Il nuovo film di Jordan River stupisce ancora: fra il 3D di personaggi e di luoghi magistralmente curati dal vfx Gianfranco Confessore, i codici sonori del sound designer Bruno Gioffrè, le musiche inedite ed originali del maestro Angelo Talocci, la fotografia high definition di Stefano Lombardo, allievo del premio Oscar Storaro, le location spettacolari tra i parchi naturalistici della Calabria e del Lazio, i nomi noti del cinema internazionale e a breve, in primavera, tra gli eventi di maggior spicco europeo, anche le spettacolari visioni stereoscopiche, Sacro Codice è di certo un appuntamento da non perdere. Ottima rappresentanza dell’Italia e del suo cinema all’estero, selezionato fra 10 film (Sacro Codice è l’unico in Work In Progress), l’opera ha tutti i canoni per entrare nella cultura e nel cuore del pubblico – ed in parte è già così. Interesse, forti emozioni, consenso ed entusiasmo da parte del pubblico: solo con il suo teaser, il film è già una promessa mantenuta. L’uscita del fantasy è prevista per la fine del prossimo anno nelle sale di tutto il mondo, ma il regista ha voluto concedere, in anteprima, la visione di alcune delle prime scene anche lì, nella terra del Mahatma Gandhi, le cui atmosfere intimiste e spirituali, oniriche e quasi adimensionali, richiamo l’atmosfera stessa del film.

Lascia un commento