CONDANNIAMO QUALSIASI FORMA DI VIOLENZA E ISTIGAZIONE

Da italiano all’estero condanno qualsiasi forma di violenza e istigazione. Detto cio’, l’aggressione al Presidente del Consiglio Italiano va stigmatizzata a prescindere. Non è trascurare e auguriamo a Silvio Berlusconi pronta ristabilizzazione, che ritorni in parlamento con un animo disteso e con meno avversita’ istituzionale. Negli ultimi giorni abbiamo assistito da parte sua ad una certa “sofferenza” verso gli organi indipendenti di garanzia democratica. Ripeto dall’estero, CONDANNIAMO QUALSIASI FORMA DI VIOLENA E ISTIGAZIONE

Lascia un commento