“GIORNATA DEI PUGLIESI NEL MONDO”

Il Dr.Antonio Peragine, presidente del CRATE organizzazione internazionale no profit Onlus, a nome delle Associazioni internazionali dell’emigrazione e della immigrazione C.R.A.T.E.- Centro Regionale Assistenza Tutela Emigranti “Onlus”, Associazione “Baresi nel Mondo” e la Federazione Italiana Lavoratori Emigranti FILE CISAL, delegazione regionale della Puglia, ha chiesto al Presidente della Giunta Regionale, On.Nicki Vendola, all’Assessore alle Politiche Migratorie, Dr.ssa Elena Gentile e al Presidente del Consiglio Regionale, Prof. Pietro Pepe l’istituzione della “GIORNATA DEI PUGLIESI NEL MONDO”

La Giornata del Pugliese nel mondo è da considerarsi un'occasione di “ricordo” dei caduti pugliesi all’estero militari e civili, nonchè di “incontro”, per rinsaldare i sentimenti di pugliesità e comunicare un messaggio fraterno di unità regionale: “LA PUGLIA E’ UNA ED UNICA DENTRO E FUORI I CONFINI REGIONALI”.
La “Giornata del pugliese nel mondo” intende anche potenziare e consolidare il rapporto della Regione Puglia con i giovani emigrati pugliesi, al fine di evitare la dispersione del patrimonio etnico, culturale e linguistico, consentendo la continuità delle tradizioni pugliesi degli usi e costumi, appunto attraverso interventi di grande spessore promozionale.
l CRATE ha sempre evidenziato la necessità di un diverso e più solidale modo di porsi della società pugliese e delle sue Istituzioni nei confronti dei propri figli lontani; rapporto che sarà tanto più produttivo quanto più sarà diffusa la conoscenza del fenomeno, le sue conseguenze sui singoli e sulle collettività, le prospettive positive che, con maggiore attenzione, possono concretizzarsi.
Un solo dato, senza dubbio, è sufficiente per indicare emblematicamente la consistenza dell'”altra Puglia” e dare la misura del gravissimo spessore che tuttora riveste per la Regione la “questione emigrazione”: oltre mezzo milione di corregionali vivono fuori del territorio regionale. Beninteso considerando soltanto coloro che sono ancora in possesso della cittadinanza italiana, che, se si aggiungono agli “oriundi” ammontano a qualche milione.
Oltre 400 mila vivono al di là dei confini nazionali in tutto il mondo;
300/350 mila nelle altre Regioni italiane; qualche decina di migliaia nei paesi del Terzo Mondo in via di sviluppo anche alle dipendenze di imprese nazionali.
Le scriventi Associazioni, nate dalla volontà di rappresentare e tutelare i cittadini baresi, pugliesi e italiani residenti all’estero (emigranti), i rimpatriati, gli immigrati comunitari ed extracomunitari, gli anziani, i giovani, i rifugiati, i profughi svantaggiati sul piano fisico, sociale, culturale ed economico, nonché la collettività in generale in tutte le questioni di ordine amministrativo, economico, sindacale, sociale e morale si rendono promotori dell’iniziativa per sviluppare e far conoscere la “questione emigrazione (emigrazione ed immigrazione) a tutti i livelli, a cominciare dalla formazione e informazione, attività formative in Italia e all’estero, iniziative per il mondo scolastico regionale, con conferenze, concorsi, iniziative culturali, umanitarie e sociale.
Alla luce di quanto innanzi esposto,il Dr. Peragine ha invitato i massimi vertici della Regione Puglia, a voler considerare la richiesta di istituire la GIORNATA DEL PUGLIESE NEL MONDO” il giorno 13 luglio di ogni anno, data della nascita della Regione Puglia.
In tale circostanza saranno organizzate delle iniziative per ricordare il lavoro e il sacrificio di tanti pugliesi che sono emigrati, che hanno avuto il coraggio di lasciare la propria famiglia e il lavoro e che hanno contributo con le loro rimesse alla rinascita della nazione e della Puglia.
La giornata dei pugliesi nel mondo deve essere un atto di ringraziamento e riconoscimento verso tutti questi pugliesi che hanno reso un enorme servizio alla Regione.
Il Dr.Antonio Peragine, a nome delle associazioni firmatarie della richiesta, invita anche gli Enti locali pugliesi ed i cittadini dentro e fuori della Puglia che condividono l’iniziativa a dare la propria disponibilità, al fine di creare una rete che possa utilmente proporre e realizzare iniziative idonee a valorizzare la “Giornata del Pugliese nel mondo” in uno alla valorizzazione e alla promozione della nostra Regione Puglia nel mondo.

Con preghiera di pubblicazione anche dei riferimento telefonico e indirizzo mail.
IL PRESIDENTE del CRATE
Dr.Antonio Peragine
presidente@crate.it – cell.339.7421201

Lascia un commento