Immigrazione: Salvarono 303 migranti, premiati pescatori di Mazara

Immigrazione: Salvarono 303 migranti, premiati pescatori di Mazara

PALERMO – Hanno rischiato la propria vita per salvare quella di oltre trecento migranti, senza pensare alle conseguenze ed ai rischi a cui si esponevano. Sono i marinai del motopesca di Mazara del Vallo “Twenty Two” ai quali è stato consegnato il premio “Per Mare – Al coraggio di chi salva vite umane”, il riconoscimento nato dalla collaborazione tra l'Alto Commissariato della Nazioni unite per i rifugiati (Unhcr).

Il riconoscimento è stato assegnato quest'anno al capitano Salvatore Cancemi ed ai membri dell'equipaggio che la notte fra il 27 e il 28 novembre 2008, di fronte alle coste di Lampedusa, salvarono 303 migranti nel mare in burrasca. I marinai hanno ricevuto una targa commemorativa ciascuno e la cifra di 10mila euro da dividere in parti eguali.
Cambiano Rosario
(fonte S.w.)

Lascia un commento