SIENERGIA-BOLOGNA-FIERE dal 28 al 31 ottobre 2009

La Notevole Importanza Che ricopre il SAIE di Bologna Che Assicura La presenza di migliaia di operatori ed espositori da Ogni parte del Mondo e le caratteristiche di un ricco calendario di convegni, luogo ideale per una offerta altamente qualificata e professionale di SAIE, vede anche la Partecipazione QUEST'ANNO di una Delegazione molto rappresentativa formata da: Italia-America Chamber of Commerce di Greater Philadelphia, (presidente dott. Joe A. Auteri); Il Consolato Generale d'Italia a Philadelphia (Console Generale Dott.Luigi Scotto); L' Chester County Economic Developement Consiglio (Consulente Dott.. Tyler T. Brener); Ing.Steve Vorndran, Consulente Settore energetico ed ambientale, ing. Alain P. Steven, Senior Vice President e Chief Technology Officer di Viridity Energia; Ing.Cosimo Schiavone candidati MBA presso la Drexel University di Philadelphia, oltre al patrocinio dello Stato della Pennsylvania.
Tale Partecipazione deriva dall'impegno diretto, la concretezza uno perseguire il profilo Che incessantemente Propone il parlamentare italo-americano On.Amato Berardi (nella Eletto circoscrizione Nord e Centro America) e nell'incrementare Migliorare i rapporti economici di interscambio tra Italia e Stati Uniti d'America. La Delegazione Sarà A disposizione di aziende italiane interessate ad investire Nello Stato della Pennsylvania, per illustrare i fondi, le agevolazioni fiscali ei sussidi Messi A disposizione Dalla recente legge del Governo Americano “American Recupero e Reinvestment Act”.
Saranno Inoltre Presentati i servizi offerti alle aziende della parte da Camera di Commercio Italia-America del Greater Philadelphia e dal Chester County Economic Developement Consiglio Smart Energy Initiative.
Si ricorda Che Proprio recentemente il 17/02/2009 Il Presidente Obama ha firmato la legge “ripresa americana e Reinvestment Act” (ARRA) con la Quale Il Governo federale intende iniettare nell'economia americana 787 miliardi di dollari.Nello Specifico proprio allo Stato della Pennsylvania sono destinazione e 16 miliardi di dollari di fondi federali, una porzione dei Quali riguardano il Settore dell'Energia alternativa.Pertanto lo stesso ha già iniziato l'utilizzo di 650 milioni di Dollaro per progetti Relativi allo Sviluppo di fonti di energia pulita, con Lo Scopo di Creare posti di lavoro e Migliorare l'Efficienza energetica.
La missione Che la Delegazione si prefigge in Italia e, dunque, Quello di Presentare ad aziende italiane operanti nel Settore dell'Energia rinnovabile e dell'efficienza energetica, un quadro d'insieme riguardante le opportunità di investimento Nello Stato della Pennsylvania, in particolare i Fondi disponibili sotto forma di prestiti, agevolazioni fiscali e sussidi Notevoli anche a fondo perduto.Altra specifica Riguarda i progetti di investimenti esteri e la cosidetta “Keystone Opportunity Zone”, TRATTASI DI UN innovativo oltre Che coraggioso ed avanzato programma di sviluppo economico negli Stati Uniti, varato proprio Dallo Stato della Pennsylvania E che Essa stessa rappresenta la porta d'ingresso per accedere ai ricchi Mercati nordamericani.La Camera di Commercio Italo-Americana Che coordina l'intera Delegazione, diretta dal Presidente dott. Joe A. Auteri, è un'organizzazione formata da professionisti e aziende con lo Scopo di Promuovere il Commercio e lo Sviluppo di nuove opportunità di business tra l'Italia e la Vasta area metropolitana della Delaware Valley fornendo una solida piattaforma di servizi, contatti e risorse alle aziende dei due Paesi.

Lascia un commento