Giochi d’Acqua e di Verde ai Castelli Romani

Dal 16 al 24 maggio 2009 due week end per conoscere le colline romane. Giochi d’Acqua e di Verde raggiunge il dodicesimo anno di apertura delle Ville e dei Palazzi Nobiliari. Come ogni anno non smentisce le aspettative e si prepara a regalare momenti indimenticabili ai visitatori sempre entusiasti e pronti a scoprire e riscoprire le bellezze naturali e culturali patrimonio delle colline romane .Un carnet di appuntamenti e visite guidate accompagnano gli ospiti in un immaginario storico e artistico sempre pronto a regalare novità e tradizioni in un connubio di estro e creatività. Il programma prevede musica, danze, cortei, mostre d’arte e di artigianato e l’immancabile enogastronomia d’eccellenza che hanno fatto, negli anni, da cornice ad una delle manifestazioni più ambite nel panorama culturale del territorio. Momenti di svago per apprezzare la storia, l’arte e l’architettura. Per immergersi completamente nel passato basta assistere, domenica 17 maggio, dalle ore 10.00, a Villa Falconieri allo spettacolo dei Danzar Grazioso che si esibiranno in abiti d’epoca in balli antichi, nell’atmosfera surreale della villa più antica delle Colline Romane, nella splendida cornice degli affreschi delle stanze delle quattro stagioni. Ma il programma riserva anche altre sorprese, come i pacchetti creati ad oc per l’occasione. I ristoranti d’eccellenza delle Colline Romane, offrono ottimi sconti a quanti esibiranno il biglietto della manifestazione il cui costo è di € 13,00 intero e € 10,00 il ridotto. Il biglietto è cumulativo e comprende la visita di tutte le ville ed è utilizzabile nei due week end: 16-17 maggio e 23-24 maggio 2009.

Le ville aperte al pubblico sono:
Villa Falconieri, Villa Grazioli, Villa Tuscolana, Villa Mondragone e Villa Torlonia. Novità di questa XII edizione saranno le passeggiate guidate al Centro Storico di Frascati, unico e mirabile esempio di architettura barocca nelle colline romane. Antiche chiese romaniche, edifici rinascimentali e maestose cattedrali barocche saranno la scenografia di un suggestivo percorso alla scoperta di vicoli, piazze e scorci incantati dove poter degustare gli antichi sapori e i profumi di una volta. Da non perdere l’imponente castello vescovile esempio di architettura medievale.

Giochi d’acqua e di verde: due fine settimana per scoprire i luoghi, le bellezze artistiche, monumentali e culturali di un territorio alle porte della città eterna.

info:
tel.06.94549045

Lascia un commento