Alla Coppa Lysistrata il Circolo Remo e Vela Italia fa il bis

Alla Coppa Lysistrata il Circolo Remo e Vela Italia fa il bis: dopo la vittoria del 2008, i ragazzi del tecnico Antonio Colamonici si aggiudicano anche l’edizione del Centenario rifilando cinque secondi al Posillipo e sette alla Canottieri Napoli. Con a bordo Adrien Hardy, il vogatore francese vincitore dell'oro nel doppio alle Olimpiadi di Atene 2004, e Iztok Cop, lo sloveno tre volte medagliato olimpico (oro a Sydney 2000, argento ad Atene 2004 e bronzo a Barcellona 1992), il CRV Italia vola e stacca tutti poco dopo metà gara: in barca anche Gennaro e Leopoldo Sansone, Loporchio, Bianco, Coeffic, Vicino e il timoniere Franco.

La Coppa Pattison, riservata al quattro Jole Ragazzi, registra il successo del CN Stabia: a bordo Vincenzo Abbagnale, figlio di Giuseppe, con Esposito, De Riso e Giuseppe D’Aniello (tim. Enrico D’Aniello)

La Coppa Romolo Galli, abbinata alla specialità del quattro jole Juniores, va al CN Posillipo (Squadra, Russo, De Fenza, Alta, tim. Bellucci) che ai 600 metri riesce a trovare il decisivo cambio di passo per l’oro.
E’ Pasquale D’Andria (Irno) a trionfare nella Coppa Paolo Cappabianca in canoino.
Il CUS Pavia firma, invece, la Lysistrata Gold Universitaria con Boschelli, Strazzullo, Gorini e Salani (tim. D’Aniello).

Foto di Francesco Rastrelli ©2009

Spett.le Redazione,
avendo rilevato la mancata citazione, sicuramente incolpevole, del nome di Francesco Rastrelli, autore della foto nell’articolo “Alla Coppa Lysistrata il Circolo Remo e Vela Italia fa il bis”, pubblicato il 10/05/09 sul sito www.politicamentecorretto.com/archivio (come da snapshot allegato) ed essendo invece questa obbligatoria a norma del DPR 19/79 e della licenza d’uso delle immagini allegate al comunicato stampa dell’evento, con la presente si richiede cortesemente l’immediato inserimento del credit fotografico con la dicitura “Foto di Francesco Rastrelli ©2009”, accanto all’immagine pubblicata o in calce al testo dell’articolo.

In attesa di un cortese riscontro nel merito, si porgono distinti saluti.

Roberta Roccati


Si aggiunge il richiamo scritto a sottolinerare che l'autore di quella foto è proprio il sig.Rastrelli e nessun altro.

Sperando che la precisazione abbia offerto il ristoro della richiesta, il sottoscritto assicura che un tale fatto non avverrà mai più.

Distinti saluti

il direttore

avv. Salvatore Viglia

Lascia un commento