AUTOSTRADE: RANUCCI, PEDAGGIO SU GRA IDEA VECCHIA E GIA’ BOCCIATA

“Il governo oggi al Senato ha riproposto l'idea di istituire un pedaggio sul Raccordo anulare di Roma. E' un'idea vecchia ed è stata già bocciata dalle stesse istituzioni locali. Provincia e Comune di Roma si sono infatti opposti già in passato poiché, oltre agli evidenti problemi pratici per attuare un simile progetto, il Gra è un'arteria vitale della Capitale, funzionale alla sua viabilità e vivibilità. Non è accettabile che il governo, per fare cassa, possa mettere a rischio il traffico di un'intera città che necessita invece del completamento di importanti opere infrastrutturali. Al contrario, l'esecutivo, invece di proporre fantasiosi pedaggi, dovrebbe impegnarsi per garantire le risorse indispensabili delle molte opere già avviate e progettate a Roma. Mi auguruo che il sindaco Alemanno faccia sentire la sua voce”. Lo sostiene il senatore del Pd Raffaele Ranucci.

Lascia un commento