Dallo staff di Renato Brunetta nel mio cassonetto della posta

Il 17 aprile 2009 in una casella postale, mia personale, arriva quanto accludo, come fossi un deposito della monnezza altrui, la sponsorizzatrice delle facce di bronzo.
Il primo capitolo mi anticipano che lo si può leggere GRATIS il resto al modico prezzo di 18 euro per volontà della sconosciuta Mondadori: ma è “in cartonato con sovraccoperta”.
E mi inviano anche il blog del Brunetta

E dalle ultime notizie su Brunetta apprendo: ” Stop ai privilegi, anche a quelli delle Regioni a statuto speciale. Lo ha detto il ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta. Il ministro ha aggiunto: “Le Regioni a Statuto speciale per 50-60 anni hanno goduto di un vantaggio finanziario. Molti l’hanno usato bene, altri meno. Con il federalismo che stiamo realizzando avremo tutte regioni a statuto speciale. Si giocherà non più sui trasferimenti maggiori, ma sull’efficienza, la qualità, la trasparenza”.
Ecco in nome della trasparenza, porgo alla vostra attenzione. Non mi è stata anticipata nemmeno come SPAM, è giunta SENZA FILTRO: dal produttore al consumatore. I fannulloni (fannullone in pensione comprese) non si sapesse, leggono…a volte con tutto il disgusto e il disprezzo che lo staff di Brunetta neanche immagina, per “lo Stato che c’è”.
Da ‘50 a ‘50, a uno dei mali che affligge il paese, con cui non spartire niente.

Doriana Goracci
p.s. Se crede, lo staff si legga ed inoltri, per pari opportunità “Brunetta dei Ricchi e dei Poveri – Un Bonus per il Disgusto” del 14.12.2008 ci sono delle foto straordinarie, oltre un ordinario testo…

FOTO VIDEO LINK

Lascia un commento