Festival della Creatività  EuroMediterranea

Come da programma, si è svolta l’inaugurazione del Festival della Creatività EuroMediterranea ad ExpoLevante. L’evento inaugurale ha coinvolto la poetessa armena LINDA MAVIAN, arrivata da Venezia per l’occasione, e ANNA SANTOLIQUIDO poetessa di origine lucana appartenente al Movimento Internazionale Donne e Poesia. Il movimento è nato nel 1985 per stimolare e valorizzare la creatività dell’universo rosa, il cui respiro internazionale consente una rete di rapporti con scrittici di molte nazioni e a varie latitudini.

Promuovere le opere dell’ingegno, favorire il contatto tra gli intellettuali e gli artisti di varia espressione e di varie nazionalità, incontrare il pubblico per comunicare le esperienze creative, alimentando così la pace e la fratellanza tra i popoli sono gli obiettivi del Festival.

Una poesia delicata e sorprendente, in cui si avverte una sacralità rappresentata da immagini inusuali, la poesia della Mavian. Una poesia connotata di forte personalità e di ricordi tenerissimi, che nasconde un pianto senza freno, un dolore rappreso che fuoriesce come miele o brina.

La serata si è conclusa con la canzone di ERICA MOU. La cantante vincitrice di numerosi concorsi studia canto dall'età di 5 anni e chitarra da 11. Il suo primo gruppo, Ombre Anomale, risale al 2005 con cui ha partecipato a numerosi concorsi ed eventi musicali. Dalla fine del 2007 si esibisce come solista presentando inediti di propria composizione.

Questa sera si esibiranno ROBERTO CORRADINO, attore autore, con Perché ora affondo nel mio petto rielaborazione dalla Pentesilea di von Kleist e LUCIA MANCA – cantautrice pop / jazz , giovane cantautrice salentina. Sin dagli esordi si affaccia all’arte nelle sue diverse sfumature ed influenze del Mediterraneo.

Dott.ssa M. Irene Paolino

referente Europe Direct Puglia

Università degli Studi di Bari

Lascia un commento