Il sindaco di Pignataro Maggiore, Avv. Giorgio Magliocca, non si ferma

Il sindaco di Pignataro Maggiore, Avv. Giorgio Magliocca, non si ferma e, continuando l’azione della sua intera amministrazione che ha posto come obiettivo primario il contrasto e la lotta ad ogni forma di devianza ed infiltrazione della malavita organizzata nei gangli della pubblica amministrazione, ha chiesto a S.E. il Prefetto, dr. Ezio Monaco, con la nota n.3214 di ieri 31 Marzo, di convocare in Pignataro Maggiore una seduta del Comitato per la Sicurezza e l’ordine Pubblico. Un richiesta forte dell’avvocato Magliocca dopo le brillanti azioni delle forze di polizia che, con impegno ed abnegazione, guidati da investigatori perspicaci e competenti, hanno portato agli arresti di malavitosi e di chi navigava nell’illegalità, portando una ventata di liberazione del popolo di Pignataro Maggiore, da troppo tempo mortificato ed avvelenato. La richiesta del primo cittadino ha lo scopo di dare un ulteriore segnale forte ed autorevole nonché di dimostrare alla cittadinanza ed, in particolare ai commercianti locali, che lo stato c’è e vuole continuare nella sua battaglia di pulizia e di affermazione della legalità.

Lascia un commento