FEDERALISMO: DAL GOVERNO SOLO MISURE CENTRALISTE

Parte male il confronto al Senato su riforma. Decreto 154 commissaria le Regioni su scuola e sanità

sen. Mariangela Bastico, ministro per gli Affari regionali del governo ombra

Con quale credibilità il governo si presenta all'avvio del percorso parlamentare sul federalismo fiscale avendo approvato il decreto 154 sulla finanza locale?
Ogni principio fondante del federalismo, principi nei quali il Pd crede e che vuole che siano rapidamente concretizzati, viene così palesemente contraddetto e negato.
Il principio di responsabilità del prelievo fiscale e dell'autonomia della spesa è negato dalla soppressione dell'Ici sulla prima casa e dalla insufficiente copertura da parte dello Stato del mancato gettito.
Rispetto al dichiarato superamento della spesa storica il governo procede premiando chi ha messo in dissesto il proprio Comune: i 140 milioni a fondo perduto dati a Catania sono l'esempio più macroscopico. Più che di superamento della spesa storica si tratta di cancellazione dei debiti storici a pieno danno dei Comuni virtuosi.
Alla necessaria collaborazione interistituzionale propria di uno Stato federale il governo impone commissari e subcommissari che espropriano le Regioni dell'esercizio delle proprie competenze in materie fondamentali come la sanità e la scuola. Per queste ragioni tutte le Regioni e gli enti locali hanno abbandonato la Conferenza unificata chiedendo in via pregiudiziale l'abrogazione delle norme sul commissariamento. Fino ad ora nessun atto del governo ha consentito la ripresa del confronto.
Tutto questo con decreti d'urgenza che urgenti non sono, inemendabili, costruiti senza nessun ascolto della società, delle istituzioni locali, delle opposizioni.
Al di là dello sbandieramento di intenzioni federaliste da parte di Calderoli, Maroni, Bossi e Fitto, tutto quanto fino ad ora è stato attuato dal governo è centralista, contrasta le autonomie locali in cui dimostra di non avere nessuna fiducia. Non sono certo queste le premesse positive su cui oggi avviare il confronto nelle commissioni congiunte Affari costituzionali, Bilancio e Finanze del Senato sul federalismo fiscale.

Lascia un commento

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy