Caso Di Girolamo, l’ ultima spiaggia ?

La giunta per le elezioni e le immunita’ capitanata da Follini boccia Taormina. L’ avvocato par eccellenza che ultimamente non gliene va bene una. La Giunta insomma ha ritenuto che la sua contestazione della incostituzionalita’ della Legge Tremaglia sembri sia stata una mossa, si azzardata e coraggiosa, ma dovra’ convincere anche l’ aula del Senato con voto segreto.

Staremo a vedere …

A prescindere da come le cose si risolveranno, questo caso unico in Europa aprira’ a nuove considerazioni e interrogazioni. Come:

Quanti nel partito PdL sapevano ? Quanti altri candidati nelle liste presenntate non erano residenti all’ estero? Se la sua elezione dovesse essere annullata anche dal Senato e perdere la sua poltrona, continuera’ nel suo silenzio o finalmente parlera’ chiarendo alcuni punti oscuri ancora poco chiari di tutto l’ inciucio ? Ci sara’ una commissione di inchiesta per verificare se in passato altri candidati ed eletti abbiano adoperato lo stesso sistema “ truffalldino “ ?

Ultimo ma non per questo il meno rilevante : “ L’ avvocato Fantetti il primo dei non eletti cheprobabilmente prendera’ il suo posto al Senato, come faceva a sapere solo due giorni dai risultati elettorali che questo “ signore “ non era residennte all’ estero ?

Lascia un commento