LAVORO — EVANGELISTI (IDV): “BRUNETTA COLPISCA GLI ABUSI NON I DISABILI”

“Brunetta dovrebbe lasciare l’accetta con la quale è abituato ad operare e cominciare ad utilizzare il bisturi se vuole davvero colpire gli abusi anziché i disabili”. E’ quanto ha affermato l’On. Fabio Evangelisti, presidente vicario dei deputati di Italia dei Valori, in merito alle proposte di modifica della legge 104 sui permessi per l'assistenza ai disabili. “Sarebbe opportuno – continua il deputato – che il Ministro la smettesse di mostrarsi forte con i deboli e debole con i forti, imponendo sempre ai più bisognosi di pagare per gli errori dei più furbi.

Le proposte avanzate dal Ministero della Pubblica amministrazione e Innovazione sono la dimostrazione palese di come, questo Governo, presti più attenzione agli spot che all’efficacia dei provvedimenti, esattamente come già successo sulla scuola, sull'immigrazione, sulla giustizia e sulla prostituzione. Per questo – conclude Evangelisti -, in un Paese come il nostro che già pecca di servizi e crediti e dove la vitale conciliazione tra lavoro e famiglia è sempre più un miraggio, invitiamo il Ministro Brunetta a rispettare in particolar modo la dignità delle famiglie con disabili gravi”.

Lascia un commento