RAZZISMO — EVANGELISTI (IDV): QUANTI ANCORA DOVRANNO RISCHIARE LA VITA?

“Quanti Abdoul Guiebre dovranno morire o essere aggrediti perché il Governo reagisca?” Lo chiede in una nota l’on. Fabio Evangelisti, presidente vicario del gruppo Italia dei Valori alla Camera.

“Due giorni fa – prosegue la nota -, ricordando l’orribile immagine dei pogrom, abbiamo cercato di richiamare l’attenzione degli esponenti del Governo affinché prendessero una posizione chiara e concreta sulle vicende di violenza contro immigrati e stranieri. Prima la morte di Abdoul a Milano, poi il pestaggio di Emmanuel a Parma e oggi giunge la notizia del giovane cinese aggredito a Roma.

Sarebbe opportuno che chi ancora ritiene che in Italia non possa sussistere un allarme razzismo – conclude Evangelisti – si confrontasse con la drammatica realtà dei fatti, magari considerando anche il sondaggio, seppur non scientificamente attendibile, di Repubblica.it secondo cui quasi il 90% dei votanti ritiene che vi sia un’emergenza razzismo”.

Lascia un commento