Calcio stagione 2008/2009 :Sampdoria

Probabile che il centrale rappresenti l'ultimo colpo dell'ottima campagna acquisti estiva doriana. Una riapertura sarebbe possibile solo per l'eventuale grande colpo tanto atteso dalla tifoseria. Ammesso che non lo sia già l'arrivo di Bottinelli, tra i migliori prospetti d'Argentina e nel giro dell'Albiceleste
Il suo acquisto era ormai diventato una formalità, dopo che la scorsa settimana Beppe Marotta aveva di fatto chiuso l'operazione. Oggi, i tifosi della Sampdoria, potranno finalmente esultare: l'acquisto di Jonathan Bottinelli dal San Lorenzo è stato ufficilizzato dal club ligure.

Il giovane difensore argentino (è classe '84) arriverà a Genova per una cifra di poco inferiore ai tre milioni di euro, e sarà legato ai colori blucerchiati per i prossimi cinque anni. In mattinata si è sottoposto alle visite mediche di rito, e domani verrà presentato a Bogliasco nel giorno del suo primo allenamento.

Jonathan Bottinelli, nato a Buenos Aires il 14 settembre 1984, calciatore seguito anche dal Genoa nello scorso anno, è un mancino che gioca nella zona di Pietro Accardi, ma può fare anche il difensore centrale, malgrado l’altezza, 180 centimetri, non impressionante per quel ruolo. È un giocatore rapido e roccioso. Nelle ultime tre stagioni, in campionato, ha rimediato 29 cartellini gialli e tre rossi. Un tipo che non si tira indietro, come è nella tradizione dei difensori argentini. Bottinelli, negli ultimi tre campionati ha anche segnato sette reti.

Lascia un commento