PER LA PIAZZA DELL’8 BISOGNA CREARE LE CONDIZIONI PER UN DIALOGO. PER ORA NON CI SONO

Sen. Vincenzo Vita

La piazza dell'8 luglio proposta da Colombo, Pardi e D'Arcais e quella convocata per l'autunno dal partito Democratico devono dialogare, ma bisogna che ci siano le condizioni per farlo. Al momento non mi pare che ci siano, bisogna crearle. Se infatti sulla manifestazione dell'8 luglio resta l'impronta dell'inaccettabile attacco al presidente Giorgio Napolitano e della svalutazione del ruolo del Pd, diventa difficile partecipare.

Lascia un commento