L’operazione antimafia “Eracles 2”

L’operazione antimafia “Eracles 2”, condotta questa mattina dalla Squadra Mobile della Polizia di Stato di Crotone e dagli Agenti dello Sco, con il coordinamento della DDA di Catanzaro, segna un altro punto nell’attività di contrasto alle cosche mafiose del crotonese.
Le importanti attività investigative degli ultimi mesi hanno evidenziato come, a fronte di una pesante oppressione esercitata dai vari clan della ‘ndrangheta, la provincia di Crotone non possa considerarsi “oasi di immunità” rispetto al contesto criminale dell’intera Calabria.
Nell’esprimere sincero compiacimento per questa ennesima attività di contrasto alla ‘ndrangheta, voglio augurare che al più presto possano essere individuati e colpiti tutti coloro che, attraverso le collusioni ed i favoritismi, hanno contribuito per anni ad accrescere la potenzialità delle principali famiglie mafiose del Crotonese.

Lascia un commento