Danieli incontra familiari aereo caduto in Venezuela

Il Vice Ministro agli Affari Esteri, Franco Danieli ha ricevuto ieri sera alcuni dei familiari degli italiani a bordo del velivolo scomparso il 4 gennaio scorso a Los Roques, riuniti per una fiaccolata davanti alla Farnesina. Il Vice Ministro, nel corso del lungo incontro, ha tenuto a rassicurare i familiari e gli amici dei connazionali coinvolti nella sciagura che il Governo italiano continua a lavorare per far sì che le ricerche proseguano con la maggiore efficacia possibile, sottolineando l’ottimo rapporto di collaborazione con le autorità venezuelane, il cui impegno prosegue con determinazione.
Rispondendo alle preoccupazioni dei parenti in merito agli strumenti messi in campo per le ricerche, il Vice Ministro ha precisato che il governo venezuelano sta impiegando mezzi e procedure certamente adeguati alle ricerche, come la nostra Ambasciata in loco, in stretto contatto con l’Unità di Crisi del Ministero, ha avuto modo di verificare.
Danieli ha inoltre previsto, in relazione al proseguimento delle ricerche, di compiere con i familiari una valutazione sulle eventuali ulteriori iniziative da assumere.
Subito dopo l’incontro, Danieli, uscendo dalla Farnesina, si è intrattenuto con i parenti e gli amici riuniti davanti al Ministero.

Lascia un commento