FRATTINI,Carlucci: da oggi le vacanze non sono più un incubo

“Bene l’iniziativa del Commissario europeo Franco Frattini. Tutti i cittadini dell’Unione Europea che viaggiano al di fuori della Comunità potranno per il futuro chiedere assistenza o aiuto a tutti i consolati dei paesi membri, alle stesse condizioni del proprio Stato di appartenenza. Una protezione assolutamente indispensabile per tutti gli europei che, di fronte ad alcune calamità o situazioni drammatiche, potranno più agevolmente risolvere problemi collegati allo smarrimento dei propri documenti e beni personali, o ricevere una tutela più immediata in caso di arresto o detenzione. Credo che, anche in prossimità delle feste natalizie e di fine anno, questa iniziativa, seppur non vincolante, costituisca un messaggio importante e di notevole incoraggiamento per tutti coloro che inseguono il mito dei “viaggi globali”. Addio vacanze da incubo. Adesso spetta ai singoli Stati recepire la raccomandazione e fare in modo che ognuno di noi possa partire con la consapevolezza che ovunque si vada, in caso di nuovi “Tsunami”, ci sarà sempre una grande famiglia europea pronta a venirci in aiuto”.

Lascia un commento