Accordo fra la FISFE, Fe.Ma.CeL e Club di Imprenditori Marchigiani per lo Sviluppo Industriale

Il 5 novembre, nella città di Rosario, la Federazione Marchigiana del Centro Litorale della Repubblica Argentina (Fe.Ma.CeL) e la Federazione Industriale di Santa Fe (FISFE), hanno sottoscritto un importante Accordo-Marco.
E’ stato sottoscritto dal Presidente ed il Segretario della FISFE- Dott. Carlos Capisano e Carlos Garrera- e dal Presidente ed il Segretario della Fe.Ma.CeL, Dott. Fernando H. Pallotti ed il Sig. Horacio J. Piceda.
Erano anche presenti il Coordinatore del Club di Imprenditori Marchigiani della Fe.Ma.CeL, Sig. Roberto A. Capriotti ed il Presidente del Com.It.Es. Cav. Erugenio Carloni in qualità di Segretario delle Finanze della Fe.Ma.CeL.
Tra gli obiettivi dell’Accordo “ si specifica l’avviamento verso azioni coordinate tra la FISFE e la Fe.Ma.CeL, ai fini dello scambio, la difussione, la promozione di attività unite da interessi comuni che riguardano l’avvicinamento e la promozione, l’ottimizzazione culturale, sociale ed economico ed alla formazione professionale fra la Regione Marche (Italia) e le rispettive giurisdizioni della FISFE e la Fe.Ma.CeL e le loro istituzioni associate”.
Tanto il Dott. Carlos Capisano quanto il Dott. Fernando Pallotti coincidono in affrontare questa sfida avviando un’alleanza strategica- dato che sono partecipanti attivi nello sviluppo della Regione Centro della Repubblica Argentina- avvicinando a quell’importante Regione d’Italia, che possiede nella nostra città il primo Consigliere di un Consiglio d’italiano all’Estero.
Non è meno importante il fatto che questo Accordo sia il primo di questo genere tra la FISFE e una Federazione Italiana, in questo caso, la Marchigiana.
La Regione Marche è tra le sette prime d’Italia, e anche possiede uno estraordinario potenziale di Pymes nei Distretti Industriali, e ciò la rende più attraente per avviare rapporti con la nostra Regione Centro.
Per capire l’importanza di questo Accordo, è importante ricordare che la Federazione Industriale di Santa Fe (FISFE) è un’associazione civile corporativista imprenditoriale di primo e secondo grado simultaneamente, fondata il 26 dicembre 1979 nella città di Rosario, Prov. di Santa Fe.
In essa si radunano camere, centri e associazioni che lavorano nell’attività industriale con sede nella provincia di Santa Fe.
Il numero di soci (diretti ed indiretti) è di aprossimatamente 10.000.
Grandezza delle aziende associate:
Grandi: 12,48%
Medie e Piccole: 87,52%
Ubicazione degli stabilimenti industriali:
Rosario, San Martín, Caseros, Belgrano, Constitución, San Lorenzo, Gral. López, Castellanos, Iriondo, Las Colonias, San Cristóbal, San Jerónimo, Vera, La Capital, 9 de Julio, General Obligado, San Justo, San Javier.-
Rappresentatività:
In tutta la Provincia.
Settori inclusi:
Siderometallurgico- Chimico- Petrochimico- Industria della carne- Alimentare- Latticini – Industria dell’olio- Mulini per la farina- Yerbatero- Metallurgico- Pezzi di ricambio- Automobili.-
In riferimento alla Federazione Marchigiana del Centro-Litoral della Repubblica Argentina (Fe.Ma.Cel), ha la sua sede legale a Rosario ed è stata fondata il 25 maggio 1999.
Sono contenuta in essa 16 Associazioni legalmente costituite, nella maggiore concentrazione di marchigiani al mondo.
Il suo Presidente, il Dott. Fernando H. Pallotti, ha manifestato la sua soddisfazione per il conseguimento di questo importante Accordo-Marco (che si aggiunge ad altri), conseguenza della comprensione dei dirigenti della FISFE, per le prospettive che offre agli imprenditori della Provincia di Santa Fe e perché la Fe.Ma.CeL., fedele ai suoi principi, compie con uno dei suoi ruoli: Quello di essere la forza che rende possibile l’avvicinamento e la conoscenza di due popoli, quello della Regione Centro della Repubblica Argentina e quello Marchigiano.-
Fuente:

Lascia un commento