Petizione IL SUD CHIEDE I DANNI AI SAVOIA

Da: giuseppe lorusso (nuovosud@gmail.com)

Gent.li amici meridionali,

l'ennesima prodezza dei Savoia, con la richiesta di 260 milioni di euro allo stato italiano (e quindi anche a noi meridionali), a differenza delle altre, non può lasciarci indifferente.
Il Sud, in particolare, che ha già dato dal 1860 a tutt'oggi, a lor signori, non solo le proprie immense ricchezze, ma anche la forza lavoro e, soprattutto, una infinità di cervelli, non può e non deve tacere di fronte a questa proditoria richiesta. E' per questo motivo che è stata avviata un petizione intitolata IL SUD CHIEDE I DANNI AI SAVOIA che sarà presentata alle Cariche Istituzionali e Giuridiche italiane ed europee ed il cui testo completo è visionabile sul sito

Sullo stesso sito, chi vuole, potrà sottoscrivere la stessa petizione.
Speriamo di ritrovarci in tanti in un nuovo sud determinato ad affermare il diritto alla propria VERA storia e, quindi, al risarcimento dei danni subiti di cui ancora oggi sopportiamo le conseguenze e differenze economiche.
Il Comitato organizzatore

Lascia un commento