AHMETOVIC, Carlucci: Sit in davanti al Palazzo di Giustizia

Ho promosso un sit-in davanti il Palazzo della Giustizia. Una protesta sul silenzio tanto assordante, quanto complice, di alcune istituzioni di fronte alla ignobile notizia dei media nazionali, secondo i quali un assassino si sarebbe trasformato in divo pubblicitario con tanto di cachet. Marco Ahmetovic, il rom killer che uccise quattro ragazzi perché ubriaco al volante, è oggi, al pari di qualsiasi altro fotomodello, protagonista di una linea di abbigliamento e accessori ispirata da quanto gli è accaduto, e rivolta agli acquirenti che rappresenta. Il Ministro Mastella, dopo aver glissato alle mie azioni parlamentari, non potrà darsela a gambe levate ancora una volta. Invito tutti i deputati che vorranno aderire all’iniziativa, ma soprattutto i familiari delle vittime di Appignano e l’Associazione Vittime della strada, a piantonate con me dinanzi al Ministero della Giustizia, finché non saremo ricevuti dal ministro Mastella per delucidazioni sul caso. E’ ora di dire basta alla vergogna! Basta a questa indulgenza istituzionale! Per quanto riguarda il cinismo” dell’azienda che sponsorizza Ahmetovic, ritengo debba essere sanzionato con la devoluzione degli utili al fondo vittime della strada. Ahmetovic è solo la punta di un iceberg sempre più prossimo all’impatto fatale che travolgerà il sistema giudiziario italiano. Lascia pensare l’assoluto garantismo del nostro sistema per i colpevoli, e la scarsa considerazione per le vittime. Mi auguro che all’inziiativa aderiscano in tanti: è ora di dar voce alle vere vittime.

On. Gabriella Carlucci

Lascia un commento