L’Ambasciatore d’ Italia in Atene

Si invia fax ricevuto dal Consolato

Prot. nr.1286

L'Ambasciatore d' Italia in Atene

LETTERA CIRCOLARE ALLA RETE CONSOLARE ONORARIA, ALLE ISTITUZIONI E ASSOCIAZIONI ITALIANE IN GRECIA.

Dal 1 novembre di quest'anno il Consolato d' Italia ad Atene assumera' la denominazione di Cancelleria Consolare e passera' alle dirette dipendenze dell' Ambasciata d' Italia.

Nulla cambiera' per quanto riguarda i servizi forniti, che resteranno inalterati sia nella sostanza sia nella qualita'. L' attuale sede di Kallithea restera' infatti invariata e tutto il personale verra' mantenuto in servizio, con l' eccezione del Console Fabrizio Lobasso che fara' rientro in Italia.

E' un provvedimento doloroso, che non fa piacere a nessuno, ma che e' reso necessario dalle ben note esigenze di contenimento della spesa pubblica e dal piu' ampio sforzo per ristrutturare e aggiornare la rete diplomatico consolare italiana.

Tale provvedimento e' stato assunto sulla base delle direttive dell' On. Ministro, a seguito di un' analisi svolta sotto la supervisione del Vice Ministro per gli Italiani all' Estero Sen. Danieli e d' intesa con il Comitato di Presidenza del Consiglio Generale degli Italiani all' Estero e con le rappresentanze sindacali.

Nell' informare di quanto precede, colgo l' occasione per confermare l' impegno di tutto il personale delle Istituzioni italiane in Grecia per assicurare agli Italiani servizi quanto piu' possibile efficienti e completi.

Con i miei migliori saluti

Lascia un commento